Mensa San Carlo

Facebook
Twitter
LinkedIn

Un pasto caldo ogni giorno per i migranti e i più poveri.

La mensa San Carlo è una delle opere-segno della Caritas diocesana di Palermo a servizio delle persone più fragili. Si trova nella struttura di vicolo San Carlo, 62. Attraverso questo servizio, vengono offerti pasti caldi alle persone più povere della città, senzatetto, migranti e famiglie in difficoltà economica. Ogni giorno vengono garantiti (dalle 12.30 e alle 13.30) pasti completi all’interno della sala pranzo del centro.
Per accedervi occorre fare un colloquio informativo con il Centro di ascolto della struttura, che rilascia un tesserino gratuito e rinnovabile a chiunque sia in situazioni di disagio. Per l’accesso alla mensa bisogna avere un Isee, permesso di soggiorno, carta di identità e tessera sanitaria. Il colloquio è reso necessario per rilevare e discernere i bisogni, ma anche per garantire una relazione che permetta alla persona di attivare percorsi di autonomia e inclusione sociale.
Nel corso del 2020 hanno avuto accesso al servizio mensa 404 persone con una affluenza media di 110 pasti giornalieri, per una distribuzione di 37.000 pasti annui. Nel corso del 2021 hanno avuto accesso al servizio 207 persone, sono aumentati i saltuari, mantenendo l’affluenza media sempre a 110 pasti giornalieri (80 in sala su due turni e 30 da asporto) per una distribuzione di 36.500 pasti.

Responsabili: Salvatore Rizzuto e Giovanna Conigliaro.
Sede: Vicolo San Carlo, 62 – Telefono: 091/6174075.
EMail: lapanormitana@gmail.comSito web: caritaspalermo.it.

SERVIZI NEL TERRITORIO
NEWS

Emigrazioni e morti in mare. Una vita umana non è negoziabile mai. Separare l'azione repressiva da quella del salvataggio

di Giorgio Bisagna, avvocato. Presidente dell’associazione Adduma, Avvocati dei diritti umani. Il processo che vede…

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscrivendoti alla newsletter confermi di aver preso visione della nostra privacy policy
SITI PARTNER